Inediti

1 marzo 2014
 

Semi di pensieri

DSCN0002

Non mi dispiace divagare tra pensieri e visioni, navigare negli oceani dell’immaginario tra poetici arcipelaghi e rottami erranti di filosofia, sbarcando qua e là, addentrandomi a esplorare qualche tratto di giungla, senza restare mai a lungo su nessuna terra … incapace di trovare l’isola delle mie stesse utopie, inabile a tracciare una rotta precisa che porti davvero a una meta bella e attraente per sempre: forse non avrò mai un approdo definitivo, non saprò mai scegliere e costruire … ma non sono del tutto scemo, o almeno lo spero.

(da PRIMO DIARIO, 1967-1972)